Quasi tre milioni di euro per la cura e manutenzione dei boschi delle Madonie

Giorgio Vaiana

Cronaca - Castellana Sicula

Quasi tre milioni di euro per la cura e manutenzione dei boschi delle Madonie
Tra gli interventi la ripulitura e spollonatura, il rifacimento di muretti a secco, la cartellonistica, la realizzazione di aree pic-nic

Quasi tre milioni di euro per la cura e manutenzione dei boschi delle Madonie

06 Marzo 2020 - 12:02

Sono sei gli interventi finanziati nell’ambito della Sottomisura 8.5 del Psr 2014-2020 “Sostegno agli investimenti destinati ad accrescere la resilienza e il pregio ambientale degli ecosistemi forestali” per un importo complessivo di 2,9 milioni di euro. A darne notizia è la Sosvima – Agenzia di sviluppo delle Madonie che ne ha curato e coordinato lo sviluppo, unitamente agli amministratori, ai tecnici comunali e ai professionisti coinvolti nell’intero iter, dalla pianificazione degli interventi al supporto in fase di progettazione fino alla relativa acquisizione dei pareri autorizzatori, acquisiti attraverso l’istituto della Conferenza di servizi grazie al Suap Madonie Associato.ù

“Gli interventi finanziati – commenta Alessandro Ficile, Amministratore Unico della Società – sono localizzati nelle aree classificate come bosco all’interno del sistema dei Parchi e delle Riserve nonché all’interno delle Aree Rete Natura 2000 e sono finalizzati al perseguimento di impegni di tutela ambientale, al miglioramento dell’efficienza ecologica degli ecosistemi forestali, alla mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, volti all’offerta di servizi ecosistemici, alla valorizzazione in termini di pubblica utilità delle foreste e delle aree boschive. In tutti gli interventi vi è una forte ed evidente azione di tutela e di promozione del paesaggio, quale oggetto di investimento stabile e continuativo da parte dell’intera comunità che consentirà di rafforzarne l’identità fondata sulla vocazione naturalistica e quindi di incrementarne la riconoscibilità in ambito nazionale ed internazionale”.

La tipologia di interventi finanziati prevede la ripulitura e spollonatura, la costruzione di chiudenda ed il rifacimento di muretti a secco, la dotazione di adeguata cartellonistica, la manutenzione delle stradelle, la realizzazione di aree fruibili con tavoli pic-nic e l’installazione di capannine di osservazione.

Questi gli interventi finanziati:

  • Comune di Castelbuono – Contrada Piano Sempria Cozzo Luminaro – € 500.000
  • Comune di Collesano – Contrada Pedale, San Giorgio – € 500.000
  • Comune di Geraci Siculo – Contrada Sugheri, casa del Campiere – € 500.000
  • Comune di Pollina – Ccontrada RAIS Gerbi, Serra Daino – € 500.000
  • Comune di San Mauro Castelverde contrada S.cono, Scala, Malizia, Ulmi, Karsa, Rocchicelle, Colombo e Pirato – € 500.000
  • Comune di Gratteri – Contrada Grotta Grattara, Galasso – € 400.000

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it