Viabilità nelle Madonie, al via i lavori sulla intercomunale 24 e le Sp 52 e 60

Redazione

Cronaca - Città Metropolitana

Viabilità nelle Madonie, al via i lavori sulla intercomunale 24 e le Sp 52 e 60
Alla consegna era presente il sindaco della Città Metropolitana Leoluca Orlando

Viabilità nelle Madonie, al via i lavori sulla intercomunale 24 e le Sp 52 e 60

24 Giugno 2020 - 17:38

Sono stati consegnati stamani i lavori stradali riguardanti la strada intercomunale 24 di Cefalù, la provinciale 52 di San Mauro Castelverde e la provinciale 60 di Calabrò. Sulla Intercomunale 24, saranno realizzati lavori per la sistemazione e la messa in sicurezza del tratto al chilometro 0+200 e sistemazione del piano viabile in tratti saltuari. Per la provinciale 52 di San Mauro e la Sp 60 di Calabrò, nel tratto di collegamento tra Sp 52 e Gangi, per la ripresa di tratti ammalorati, opere di presidio e sistemazione del piano viabile in tratti saltuari.

Intercomunali 24 Comune di Cefalù

La strada intercomunale ricade nella rete stradale delle Alte Madonie della Città Metropolitana di Palermo e riveste una importanza primaria nel territorio per la funzione che assolve a servizio dei settori dell’agricoltura, del commercio e del turismo, in quanto collega i comuni di Gratteri e Cefalù, costituendo la via più breve per il collegamento tra i comuni. La strada inizia al bivio Sillitta con la Sp 28 di Lascari al chilometro 11+700 e proseguendo verso l’interno, dopo un percorso di 8,3 chilometri, all’innesto con la Sp 136 arriva alle porte dell’abitato di Cefalù. È composta da un tratto di 1,5 chilometri nel comune di Cefalù e un tratto di 6,8 chilometri nel comune di Gratteri. Gli interventi consistono in: lavori di rifacimento del corpo stradale e piano viabile in vari tratti; opere di corredo per il potenziamento della sicurezza stradale; lavori di risagomatura con conglomerato bituminoso e rifacimento di cassonetti stradali con relativi strati di usura; gabbionate per contenere fenomeni di smottamento di terra; barriere metalliche per potenziamento della sicurezza stradale. L’ammontare dei lavori è di 449.300 euro.

SP52 – SP60 Comuni di Cefalù San Mauro Castelverde e Gangi

La Strada Provinciale 52 rappresenta il principale collegamento del Comune di San Mauro Castelverde con la Statale 113, collega il Comune di San Mauro Castelverde e tramite la Strada Provinciale 60 “Di Calabrò” il comune di Gangi. La Sp 60 “di Calabrò” attua, assieme alla Sp 52 di San Mauro, in corrispondenza del Bivio Borrello, l’importante collegamento dei Comuni dell’interno delle Madonie (San Mauro Castelverde e Gangi) con il mare Tirreno, e con il loro percorso rappresenta una importante via di fuga dei paesi delle alte Madonie verso il mare e la viabilità principale.

Si prevede di intervenire in tratti saltuari della Sp 52 e della Sp 60, con i seguenti interventi insistenti sul piano viabile e sue pertinenze mediante: – la formazione di cassonetti stradali con l’impiego di fondazione stradale e strati bitumati; – il rifacimento della fondazione e/o riempimento di buche nella fondazione stradale con idoneo materiale proveniente da cava regolarmente autorizzata; – la ripresa della pavimentazione bitumata con conglomerato bituminoso per livellamento e risagomatura, nonché stesa di manto di usura; – ripresa delle scarpate – opere per la raccolta di acque superficiali con realizzazione di cunetta banchina in cls.; – opere di protezione del transito stradale mediante collocazione di nuove barriere metalliche di sicurezza; – segnaletica orizzontale e verticale. L’intervento in tratti saltuari, benché di importo limitato, tende a risolvere problematiche urgenti puntuali. L’ammontare dei lavori è di 825.000 euro.

Alla consegna erano presenti, oltre al sindaco della Città Metropolitana Leoluca Orlando e Salvatore Pampalone Capo area direzione viabilità dell’Ente, il vicesindaco di Cefalù, Vincenzo Terrasi, il vicesindaco di Gratteri, Antonella Porcello, con l’assessore ai Lavori Pubblici, Nico Cirrito, per la consegna dei lavori relativi alla IC24, il sindaco Giuseppe Minutilla, il presidente del Consiglio, Maria Domenica Drago e gli assessori: Antonino Daino, Pina Caruso, Mauro Occorso del Comune di San Mauro Castelverde; il sindaco del Comune di Gangi, Francesco Migliazzo e il sindaco del Comune di Geraci Siculo Luigi Iuppa, per la consegna dei lavori relativi alla Sp 52 e Sp 60.

“Desidero esprimere il mio apprezzamento al personale della Città Metropolitana di Palermo per la attività degli uffici, che si è mostrata puntuale e produttiva malgrado la fase emergenziale. La consegna di questi lavori è la conferma della ripresa del protagonismo dell’Ente in sinergia con le singole amministrazioni comunali. Questi due interventi, per cui stamani sono stati consegnati i lavori e per la cui consegna ho voluto essere presente, sono di grande valore per la mobilità dei residenti ma va detto che insistono in luoghi che rappresentano anche percorsi alternativi e naturalistici, fondamentali per la promozione turistica di località di grande pregio quali sono Cefalù, Gangi, San Mauro Castelverde, Lascari, Gratteri e Geraci Siculo. Mi preme ricordare comunque che si tratta di due di una serie di interventi già programmati”, ha dichiarato il Sindaco metropolitano Leoluca Orlando.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it