Un Parco della Salute sulle Madonie: ecco il progetto di “Vivi Sano”

Redazione

Cronaca - A Castelbuono

Un Parco della Salute sulle Madonie: ecco il progetto di “Vivi Sano”

Un Parco della Salute sulle Madonie: ecco il progetto di “Vivi Sano”
27 Giugno 2020 - 10:33

Vivi Sano, Onlus di Salute che ha riqualificato e gestisce il Parco della Salute al Foro Italico a Palermo e partner dell’Istituto dei Ciechi nel progetto di realizzazione del Parco dei Suoni che donerà alla città di Palermo un secondo parco polifunzionale inclusivo alla falde del Monte Pellegrino, questa volta si rivolge alla provincia per promuovere la pratica di attività motoria e sportiva attraverso la strutturazione di spazi adatti, e lo fa a Castelbuono. Grazie alla collaborazione di UniCredit, che sostiene il progetto attraverso le risorse destinate dalla Carta Etica, doterà il Parco delle Rimembranze, vero front-office del bel paese madonita, di un percorso workout adatto a ragazzi e adulti ove praticare della sana attività a corpo libero all’aria aperto in un bel contesto naturalistico.

Il contributo di UniCredit è stato finanziato dalla “UniCreditCard Flexia Classic E”, una carta di credito che raccoglie il 2 per mille di ogni spesa effettuata dai clienti, alimentando così un fondo che la Banca destina ad iniziative di solidarietà nel territorio. Dal 2011 ad oggi, attraverso questo prodotto bancario, la banca ha assegnato in Sicilia circa 1 milione 700 mila euro a 159 onlus che operano nell’isola.

Il via alle attività di ginnastica calistenica, che usa solo il peso del corpo per raggiungere una condizione di benessere psicofisico, verrà dato nelle prossime settimane dal nulla osta dei competenti uffici della Soprintendenza dei Beni culturali e ambientali. Intanto, gli esperti di Vivi Sano Onlus formeranno i ragazzi e i giovani del paese e dei territori limitrofi sul corretto uso delle attrezzature consigliando programmi di allenamento specifici adatti a principianti e ad esperti.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it