Castelbuono, avviato l’iter per uscire dall’Unione dei Comuni

Redazione

Politica

Castelbuono, avviato l’iter per uscire dall’Unione dei Comuni
Con una lettera indirizzata al presidente dell'Unione, il sindaco Mario Cicero ha comunicato la scleta del Comune di Castelbuono

Castelbuono, avviato l’iter per uscire dall’Unione dei Comuni

01 Luglio 2020 - 11:36

Vento di tempeste per l’Unione dei Comuni, dopo il duro attacco rivolto dall’associazione Giovani Amministratori Madoniti (leggi qui) arriva un altro durissimo colpo, questa volta politicamente pesantissimo ed assestato dal sindaco di Castelbuono Mario Cicero che, con nota del 29 giugno scorso, ha informato ufficialmente il presidente dell’Unione dei Comuni Pietro Macaluso ed i componenti della Giunta dell’organo di governo territoriale, l’avvio dell’iter di uscita del Comune di Castelbuono dall’Unione dei Comuni.

Nella lettera Mario Cicero chiede a Pietro Macaluso di fissare un incontro, alla presenza del personale tecnico dell’Unione, al fine di intraprendere il percorso di uscita “se possibile senza innescare polemiche e contrapposizioni, ma soltanto per raggiungere l’obiettivo di poter effettuare con i Comuni del comprensorio un percorso di collaborazione di natura diversa rispetto a quanto si era prefissata l’Unione fin dalla sua fondazione”.

“Tutto ciò – continua Cicero – sicuramente per responsabilità nostra che non siamo riusciti a comprendere la missione che questa Unione si è data e i relativi risultati in questi anni di attività”.
Con ogni evidenza un attacco rivolto con parole gentili ma che, tradotto dal politichese, più o meno equivale ad un giudizio di “inutilità” dell’Unione.
“Auspico di poterci incontrare nel più breve tempo possibile per avviare le procedure succitate nella considerazione che dovendo continuare a gestire la Strategia Aree Interne occorre concordare i percorsi di collaborazione utili sia per il nostro Ente che per i soggetti attuatori della Strategia Stessa”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it