Gangi, screening di massa per il coronavirus al Foro Boario

Redazione

Cronaca - Il 15 gennaio

Gangi, screening di massa per il coronavirus al Foro Boario
Si terrà, dalle ore 9 alle ore 17 al Foro Boario. Test gratuito e aperto a tutti

Gangi, screening di massa per il coronavirus al Foro Boario

12 Gennaio 2021 - 12:57

Si terrà il 15 gennaio, dalle ore 9 alle ore 17 al Foro Boario, lo screening di massa, in modalità drive-in, organizzato dal comune di Gangi in collaborazione con l’Asp. Lo ha comunicato, attraverso un video postato sulla pagina Facebook del borgo madonita, il sindaco Francesco Migliazzo. “Invito tutti i cittadini a partecipare a questa giornata di test rapidi”. Il test è gratuito e aperto a tutta la popolazione. Il 18 gennaio, invece, saranno effettuati dei tamponi molecolari su alcuni soggetti della popolazione madonita che sono stati individuati con la collaborazione dei medici. “Si tratta di persone che non risultano “contatti stretti” di un positivo – dice Migliazzo – ma che hanno il ragionevole dubbio di essere stati a contatto con una persona che ha contratto il Covid-19. A breve comunichieremo le modalità di prenotazione, che va fatta entro domenica”.

Capitolo ordinanze: resta sospesa la didattica in presenza ance per la scuola dell’infanzia, così come è confermata la sospensione al mercatino del martedì. Divieto di ingresso nel borgo madonita per i venditori ambulanti provenienti da altri comuni. Il sindaco ha fatto poi sapere che i volontari del Nois Gangi stanno riattivando il servizio di consegna a domicilio dei farmaci riservato alle persone anziane e alla fascia debole della popolazione gangitana. Anche qui, a breve, la comunicazione su come poter usufruire del servizio. Ogni sera, ha poi concluso il sindaco, sarà comunicato il dato reale dei positivi presenti a Gangi. Questo per evitare il diffondersi di false notizie.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it