Terrasini, una casa all'interno della riserva di Capo Rama, sequestro dei carabinieri

Redazione

Regione

Terrasini, una casa all'interno della riserva di Capo Rama, sequestro dei carabinieri
Sigilli dei militari al cantiere abusivo

Terrasini, una casa all'interno della riserva di Capo Rama, sequestro dei carabinieri

18 Gennaio 2016 - 00:00

A Terrasini i Carabinieri hanno inferto un duro colpo alla tanto diffusa, quanto scellerata, pratica dell’edificazione abusiva. Nel corso di un controllo, i militari del Servizio Navale dei Carabinieri hanno scoperto a pochi metri dalla riserva di Capo Rama un cantiere recintato, all’interno del quale erano in corso i lavori per la realizzazione di un’abitazione privata di circa 100 mq. 

Nel corso dell’ispezione, è bastato poco ai Carabinieri per scoprire l’irregolarità del cantiere. Il proprietario del terreno, infatti, è risultato non essere in possesso di alcuna autorizzazione all’edificazione, per giunta in un’area sottoposta ad un rigoroso vincolo paesaggistico.

I Carabinieri, pertanto, lo hanno deferito all’Autorità Giudiziaria per la realizzazione di opere edili in assenza di concessione edilizia, sottoponendo a sequestro un’area di circa 700 mq, per un valore di circa 300.000 euro.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it