Piano Battaglia, rinviata ancora l’apertura degli impianti sciistici

Giorgio Vaiana e Michele Ferraro

Cronaca

Piano Battaglia, rinviata ancora l’apertura degli impianti sciistici

Piano Battaglia, rinviata ancora l’apertura degli impianti sciistici
03 Febbraio 2017 - 18:00

“La direzione della Piano Battaglia srl con rammarico comunica che non sarà possibile, al momento, aprire gli impianti di risalita di Piano Battaglia – ad eccezione del Campo Scuola – a causa della mancanza del nullaosta proveniente dall’Ustif di Napoli da cui amministrativamente si dipende. Pur avendo la Piano Battaglia srl adempiuto a tutte le prescrizioni cui per legge era obbligata ed aver superato brillantemente i collaudi tecnici e amministrativi da parte delle Autorità competenti, continua, purtroppo, a trovarsi nella condizione di non poter aprire l’attività al pubblico per un ostacolo di natura meramente burocratico e formale, con gravissimi danni economici dovuti al mancato esercizio”.

Un breve testo sul sito per dare la cattina notizia agli appassionati. Ancora una volta un rinvio. Con la stagione invernale che “scivola” via. Insomma ormai la situazione sta diventando, permetteteci il termine, davvero ridicola. Non è possibile che per una firma, una semplice firma, si giochi, non solo sul lavoro da tantissime persone, ma anche con la credibilità della Sicilia. Sugli impianti di Piano Battaglia sono stati spesi fiumi di inchiostro. Quest’anno vorremmo celebrare la rinascita di un luogo meraviglioso e che, siamo certi, darà la spinta definitiva al prestigio di questi luoghi meravigliosi. Se non fosse per una semplice e banale firma…

Ps: La data dell’inaugurazione dell’8 febbraio rimane confermata. Ma a questo punto prendiamo tutto con le pinze…

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it