A Gangi conclusa la vendemmia di Tenuta San Giaime: “Meno uva, ma alta qualità”

Redazione

Cronaca

A Gangi conclusa la vendemmia di Tenuta San Giaime: “Meno uva, ma alta qualità”

A Gangi conclusa la vendemmia di Tenuta San Giaime: “Meno uva, ma alta qualità”
21 Settembre 2017 - 14:05

In tutta la Sicilia, l’estate 2017 è stata molto calda e siccitosa, provocando cali di produzione e rilevanti anticipazioni della vendemmia (iniziata, in alcuni casi, già a fine luglio/inizio agosto). “Grazie all’altitudine – spiega Salvatore Cicco, patron di Tenuta San Giaime, azienda situata a Gangi, alle pendici delle Madonie, a 1000 metri sul livello del mare – le nostre vigne hanno risentito in misura molto inferiore di questi problemi: l’accentuata escursione termica tra giorno e notte ci ha infatti permesso di raccogliere le uve Grillo, a bacca bianca, sul finire di agosto, mentre la vendemmia delle uve rosse (Syrah) è terminata nella prima decade di settembre, in entrambi i casi con leggero anticipo rispetto alle annate precedenti”.

“Dal punto di vista della quantità – prosegue Salvatore Cicco – abbiamo registrato una certa diminuzione, mentre il grado zuccherino è nella norma. Di conseguenza, stimiamo di avere un leggero calo di produzione, che però compenseremo con l’ampliamento della superficie vitata. La raccolta e la selezione manuale delle uve ci permetteranno comunque di garantire gli elevati standard di qualità del prodotto finale”.

Tenuta San Giaime produce Syrah e Grillo in purezza (Igt Terre Siciliane): vini ottenuti nel totale rispetto della natura e dei suoi tempi, contrassegnati dal certificato di riconoscimento Biologico.

tenuta-san-giaime-vendemmia-2017-1 tenuta-san-giaime-vendemmia-2017-2 tenuta-san-giaime-vendemmia-2017-3 tenuta-san-giaime-vendemmia-2017-4

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it