Le migliori botteghe del gusto, premio a Fiasconaro e al consorzio Manna madonita

Redazione

Cronaca

Le migliori botteghe del gusto, premio a Fiasconaro e al consorzio Manna madonita

Le migliori botteghe del gusto, premio a Fiasconaro e al consorzio Manna madonita
13 Novembre 2017 - 11:39

 

A Golosaria, lo dice il nome stesso, l’eccellenza agroalimentare è di casa. Pasticcerie, macellerie, case vinicoli, forni. Produttori di olio e di latticini, di frutta e di verdura. E ancora: pastifici, birrifici… sono davvero tantissimi i protagonisti del food made in Italy arrivati a Milano da ogni angolo del Paese per dar dal’11 al 13 novembre, alla XII edizione della manifestazione ideata dai critici enogastronomici Paolo Massobrio e Marco Gatti. E così, puntuale anche quest’anno, il MiCo Milano Congressi ha aperto i battenti al popolo dei gourmand proponendo a tutti i visitatori un lungo percorso a tappe alla scoperta del meglio del meglio della nostra millenaria tradizione alimentare.

Fra show cooking, tavole rotonde, degustazioni e laboratori di cucina, uno su tutti l’appuntamento che ha caratterizzato il palinsesto degli eventi in programma a Golosaria oggi pomeriggio: l’assegnazione del Premio Le Migliori Botteghe del Gusto, promosso in sinergia dalle redazioni de IlGolosario (la nota guida ‘alle cose buone d’Italia’) e di Bell’Italia, la storica pubblicazione che racconta ai lettori le bellezze del nostro Paese.
Un riconoscimento emblematico consegnato direttamente sul palco dell’Agorà da Paolo Massobrio e da Emanuela Rosa Clot, direttrice di Bell’Italia.
Fra i premiati, anche l’azienda dolciaria Fiasconaro e il Consorzio Manna Madonita, un brand e un ente provenienti entrambi dal medesimo angolo della Sicilia: il Parco delle Madonie, quell’ incantevole territorio boscoso che, a pochi chilometri da Palermo, guarda dall’alto il mare di Cefalù. Fiasconaro è una storia tutta da raccontare premiata a Golosaria per la categoria “Migliori Pasticcerie”. Correva l’anno 1953 quando l’allora 24enne Mario Fiasconaro avviava, con spirito imprenditoriale, la propria attività di gelatiere e di pasticcere a Castelbuono suo paese natio, nel cuore del Parco delle Madonie. Era l’inizio di una lunga avventura. Gelati agli agrumi di Sicilia, ma anche cassate, cannoli, ‘sfincioni’, profiteroles e tante altre delicatezze: il successo fu immediato, prima a livello locale e, in breve, a livello più allargato. Quanta strada è stata fatta da allora: oggi Fiasconaro è un’importante realtà imprenditoriale, moderna, in continuo sviluppo e sinonimo ovunque nel mondo di alta qualità.

Al Consorzio Manna Madonita il riconoscimento per la categoria Territorio e Innovazione.  La manna è uno straordinario dono di Madre Natura. Presidio Slow Food, è un dolcificante naturale che può essere utilizzato in pasticceria in sostituzione dello zucchero. Attraverso le quattro cooperative aderenti (La 50, Oasi, Nuova Alba e Il Girasole), il Consorzio si adopera quotidianamente per valorizzare le virtù della manna e per assicurare la cura dei frassini da cui essa sgorga negli splendidi boschi del Parco delle Madonie.

(Nella foto,  Mario Fiasconaro, Vincenzo Barreca – presidente Consorzio Manna Madonita, Giuseppe Castataro, Mario Alessi, Nicola Fiasconaro)

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it