Padre Domenico lascia l’ordine dei Cappuccini: nuova inchiesta delle Iene

Redazione

Cronaca

Padre Domenico lascia l’ordine dei Cappuccini: nuova inchiesta delle Iene

Padre Domenico lascia l’ordine dei Cappuccini: nuova inchiesta delle Iene
05 Dicembre 2018 - 18:27

Nella puntata di ieri sera Le Iene sono tornate a parlare di Frate Domenico Costanzo, uno dei due frati coinvolti nella storia delle presunte violenze ai danni di Anna, una ragazza che per tredici anni aveva lavorato presso il santuario di Padre Pio di San Giovanni Rotondo. A denunciare gli episodi alla nota trasmissione televisiva, oltre alla vittima, furono due frati madoniti, fra cui appunto Padre Domenico.

La donna aveva cominciato a lavorare nel Santuario da giovanissima, attirando le attenzioni di un frate, che era arrivato a masturbarsi davanti a lei e a provare ad abusare della ragazza. Padre Domenico testimone di una di queste scene, non aveva avuto remore a denunciare l’episodio ai microfoni di Matteo Viviani. Anche perché Anna, dopo che aveva denunciato, aveva ricevuto la proposta di un accordo privato ed era stata lasciata sola. E non aveva risparmiato neanche gli altri frati, colpevoli, a detta di padre Domenico, di non predicare la povertà e la morigeratezza di Padre Pio.

Dopo l’intervista rilasciata a Le Iene padre Domenico era stato trasferito nel convento di Reggio Calabria. Costretto a vivere come se fosse agli arresti domiciliari. Così decide di uscire dall’ordine. Oggi, a 86 anni, divide la casa con le sue tre sorelle che lo ospitano, con un assegno sociale di 569 euro. Qui il video il servizio della Iena Matteo Viviani. 

Adesso il frate madonita, di ritorno a Castelbuono, sta scrivendo un libro per raccontare la sua storia.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it