Trenitalia, nessuna proposta per i pendolari di Lascari e Gratteri: “Ce lo aspettavamo”

Redazione

Cronaca

Trenitalia, nessuna proposta per i pendolari di Lascari e Gratteri: “Ce lo aspettavamo”

Trenitalia, nessuna proposta per i pendolari di Lascari e Gratteri: “Ce lo aspettavamo”
17 Gennaio 2019 - 19:07

Promessa non mantenuta da Trenitalia. Che, dopo il nostro articolo in cui raccontavamo i disagi dei pendolari di Lascari e Gratteri di dover spostarsi in auto fino a Campofelice per prendere il treno in direzione Palermo, aveva fatto sapere, attraverso l’ufficio stampa, che avrebbe risolto questa delicata questione prima del’istituzione dell’orario estivo, durante la classica riunione con la regione siciliana che è proprietaria del servizio affidato poi a Trenitalia.  

Invece si apprende che nella riunione, a cui ha partecipato anche il Comitato Pendolari, si è discusso di tutto tranne che di questa situazione che riguarda molti residenti delle Madonie. Trenitalia, alla fine, non ha fatto nessuna proposta, pur sapendo che la richiesta dei pendolari di Lascari e Gratteri non comporterebbe alcun aggravio economico per la società, anzi ne avrebbe da guadagnare con una maggiore vendita di biglietti/abbonamenti. Da alcuni nostri contatti, pare che al termine della riunione i vertici regionali di Trenitalia hanno assicurato, poi a chi lo chiedeva, di proporre una soluzione in tempi brevi.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it