Prima Categoria, la Supergiovane non sa più vincere: si dimette mister Nicchitta

Angelo Giordano

Sport

Prima Categoria, la Supergiovane non sa più vincere: si dimette mister Nicchitta

Prima Categoria, la Supergiovane non sa più vincere: si dimette mister Nicchitta

Mai turno di riposo era stato così fruttuoso. La Castelluccese non gioca, ma i risultati del 18° turno del girone B di Prima Categoria premiano i ragazzi di mister Randazzo, che vedono cadere, o comunque non vincere, le dirette avversarie. E’ del Valledolmo il colpaccio di giornata. Il gol di Morosanu al 93’ certifica la crisi di una Supergiovane Castelbuono che spreca anche un calcio di rigore con Rosario Cicero e che non vince ormai da tre turni, nei quali non è mai riuscita a fare gol. La sconfitta di Valledolmo si porta dietro le dimissioni dell’allenatore Giuseppe Nicchitta, che lascia i cinghiali in vetta alla classifica, a pari punti con la Castelluccese che ha però giocato una partita in meno. Si riunirà oggi lo staff dirigenziale della Supergiovane, per decidere del futuro tecnico della squadra.

Pareggia la Stefanese, ma il punto è prezioso, visto che arriva in casa di un buon Castronovo, che, passato in vantaggio con Collura, viene ripreso da una punizione di capitan Re. E alla prossima giornata a Santo Stefano è attesa la Supergiovane Castelbuono. L’altra sorpresa di giornata arriva da Mistretta, coi locali che vengono beffati dal Real Campofelice, che con il gol di Battaglia vincono e vedono i play off. Play off che ormai sono nel mirino del Roccapalumba, al quinto risultato utile consecutivo, che vince a Castellana grazie alla doppietta di Perna, che vanifica la marcatura di David. Alla bagarre play off si iscrive pure il Futura Brolo, che conquista 3 preziosi punti nello scoppiettante match di San Fratello, cui non basta la doppietta dell’eterno Calabrese, visto che gli ospiti rispondono con Zingales, Lenzo, Giuffrè e Pintaudi. Di Mangione il terzo gol locale. Va al Real Trabia lo scontro salvezza col Real Suttano. Polizzi, Lo Cascio e Russo rendono vano il gol di Tumminaro, e condannano il Real Suttano, la cui salvezza adesso è pura utopia.

Castellana-Roccapalumba 1-2
Real Trabia-Real Suttano 3-1
Castronovo-Stefanese 1-1
Mistretta-Real Campofelice 0-1
San Fratello-Futura Brolo 3-4
Supergiovane Castelbuono-Valledolmo 0-1
Riposa: Castelluccese

CLASSIFICA
Castelluccese 32
Supergiovane Castelbuono 32
Stefanese 29
Mistretta 27
Roccapalumba 27
Real Campofelice 25
Castronovo 25
Futura 24
Valledolmo 22
San Fratello 19
Real Trabia 18
Castellana 14
Real Suttano 7

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it