Lo sfoglio madonita e le prelibatezze di Petralia Soprana “in vetrina” al SanLorenzo Mercato di Palermo

Redazione

Cronaca

Lo sfoglio madonita e le prelibatezze di Petralia Soprana “in vetrina” al SanLorenzo Mercato di Palermo

Lo sfoglio madonita e le prelibatezze di Petralia Soprana “in vetrina” al SanLorenzo Mercato di Palermo
05 Marzo 2019 - 18:49

Dalla porchetta al “pasticciotto” fino al re dei dolci madoniti, lo sfoglio: il 10 marzo approdano al Mercato le migliori prelibatezze di Petralia Soprana, rigorosamente a “km zero”. E a grande richiesta, il 9 marzo torna lo sfincione bagherese di Massimo Scaduto vincitore dello Sfincione Festival 2019.  Domenica 10 marzo Petralia Soprana, borgo dei borghi 2018, approda per un’intera giornata a Sanlorenzo Mercato di Palermo con le migliori prelibatezze madonite.

A partire dalle 12 si apre una festa carica di bontà, tutte rigorosamente a “km zero”. Un vero e proprio viaggio nel gusto che spazia dal salato al dolce: dal panino con porchetta arricchito dagli aromi freschi della campagna madonita come rosmarino, finocchietto selvatico e salvia dell’azienda agricola Agro-verdi alla pasta artigianale e prodotti da forno di Anatra e Fucà che per l’occasione presenta lo speciale “pasticciotto”, una pasta frolla impastata con il marsala con una farcitura che si ispira al classico sfoglio madonita. Spazio poi ai legumi naturali della campagna madonita come fave, ceci e lenticchie, coltivati secondo tradizione senza alcun uso di pesticidi. Dulcis in fundo, lo sfoglio madonita realizzato dalla pasticceria Marramà, torta dell’antica tradizione siciliana ripiena di formaggio tuma, cioccolata, cannella e zucchero.

Parte del Parco delle Madonie, Petralia Soprana è un piccolo comune della provincia di Palermo. Inserita nel circuito dei Borghi più belli d’Italia, è caratterizzata da tre straordinari belvedere: il belvedere di Loreto, che volge il suo sguardo all’Etna, a Enna, Caltanissetta e alla vallata del fiume Imera; il belvedere del Carmine, che è affacciato sul panorama della Sicilia Occidentale verso Palermo; e il belvedere di Piazza Duomo, che abbraccia Gangi e poi l’Etna.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it