Eccellenza A, pareggio a reti bianche fra Geraci e Alcamo. Salvezza rinviata di una settimana

Michele Ferraro

Sport

Eccellenza A, pareggio a reti bianche fra Geraci e Alcamo. Salvezza rinviata di una settimana

Eccellenza A, pareggio a reti bianche fra Geraci e Alcamo. Salvezza rinviata di una settimana

Geraci – Alba Alcamo 0-0

A.C. Geraci: Dolenti, De Santis (9′ st Arena), Bognanni, Palazzo, Prestigiacomo, Russello, Cuccia, Corso, Velardi, Serio, Scilluffo (7′ st Lo Bianco). A disp.: Corradino, Ghachechem, Buccafusco, Azzara, Marsala, Scancarello, Scalisi. All.: Bognanni

Alba Alcamo: Di Paola, Palazzolo, Tarantino, Bisogno, Calaiò, Suhs, Di Maggio, Pirrone, Romeo (35′ st Ammoscato), Speciale, Sgarlata. A disp.: Ippolito, Andriolo, Abbate, Maniscalchi, Milito, Parisi. All.: Chico

Arbitro: Ragusa di Barcellona Pozzo di Gotto

Pareggio a reti bianche fra Geraci ed Alba Alcamo. Le due squadre viaggiavano appaiate a quota 35 punti in classifica, e continueranno a farsi compagnia ancora per una settimana, con un punto in più, in quella zona che possiamo definire tranquilla. Quando mancano 4 partite alla fine del campionato, fra il tandem Geraci ed Alcamo e la salvezza c’è di mezzo solo la matematica. A far crollare l’ultimo ostacolo fra la matricola madonita e la salvezza potrebbe essere già il derby di domenica prossima contro l’ormai retrocesso Castelbuono. Più complicato l’impegno dell’Alcamo che dovrà vedersela in casa contro il Dattilo Noir. Pochi gli spunti di cronaca: al primo minuto del primo tempo ci prova il Geraci con Serio che però non inquadra la porta. Tra il 25’ ed il 30’ due occasioni per l’Alba Alcamo, entrambe con Romeo che però non riesce a sbloccare il risultato. Nel secondo tempo stessa dinamica della prima frazione di gioco, partita molto spezzettata e giocata soprattutto a centrocampo. Due sostituzioni per mister Bognanni che mette dentro Arena e Lo Bianco al posto di De Santis e Scilluffo. Chico cambia solo l’acciaccato Romeo per Ammoscato. Al 70’ la migliore palla gol degli ospiti passa dalla testa di Speciale mentre nei minuti d recupero due occasioni sfumate per il Geraci entrambe da calcio d’angolo. Al triplice fischio di Ragusa le due squadre si salutano con lo stesso risultato dell’andata.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it