Castelluccese tenta l’allungo: battuta la Supergiovane

Angelo Giordano

Sport - CALCIO, PRIMA CATEGORIA

Castelluccese tenta l’allungo: battuta la Supergiovane
Il big match dell’Enzo Bearzot di Castel di Lucio tra Castelluccese e Supergiovane Castelbuono ha rispettato le aspettative

Castelluccese tenta l’allungo: battuta la Supergiovane

19 Marzo 2019 - 09:15

Si tinge sempre più di bianco-rosso il girone B della Prima Categoria siciliana. Il big match dell’Enzo Bearzot di Castel di Lucio tra Castelluccese e Supergiovane Castelbuono ha rispettato le aspettative, soprattutto per merito dei locali, che hanno tirato fuori una prestazione di altissimo livello, mettendo all’angolo nei primi 20 minuti una Supergiovane che si è trovata, nel primo quarto della partita, sotto di due gol.

Ad aprire le marcature ci ha pensato Viglianti, abile a colpire al volo un traversone dalla destra di uno scatenato Angelo Biundo. Il raddoppio, tanto per cambiare, porta la firma di Santo Salerno, giunto a quota 26 gol, che ha finalizzato il pregevole assist di Fertitta. Gennaro, a tempo scaduto, segna il gol della bandiera, che non basta a frenare la fuga della Castelluccese, adesso a +5, e con una partita in meno, sul Castelbuono.

Dagli specchietti, gli uomini di mister Randazzo, guardano adesso con maggiore attenzione la Stefanese, che aggancia la Supergiovane Castelbuono, ma ha già goduto del turno di riposo. Il team di mister Barberi supera in scioltezza il Castellana con un 3-0 che porta le firme di Piazzese e di Arcuri, autore di una doppietta. Non si ferma più il Futura, che giunge al settimo risultato utile consecutivo (6 vittorie e 1 pari) e mette il freno a sogni playoff del Campofelice. A decidere il match ci pensano Zingales e Gullà.

Spettacolo a Valledolmo, dove locali e Mistretta si spartiscono la posta in palio, dando vita ad uno scoppiettante 3-3. Maniaci e Scimone portano gli ospiti sul doppio vantaggio, ma Siragusa e Madonia riportano il risultato in equilibrio. Lentini riporta avanti il Mistretta, ma Di Pasquale firma il gol del meritato pareggio. In coda il Real Trabia fa il colpaccio, battendo un Castronovo che nel girone di ritorno ha mollato la presa, grazie alle super prestazioni di Costantino e Susinno, decisivi nel 3-0 finale. Finisce in rissa il match salvezza tra Real Suttano e San Fratello, coi locali avanti 1-2 al momento della sospensione della gara. Turno di riposo per il Roccapalumba.

RISULTATI
Stefanese – Castellana 3-0
Futura – Real Campofelice 2-0
Real Trabia – Castronovo 3-0
Castelluccese – Supergiovane Castelbuono 2-1
Valledolmo – Mistretta 3-3
Real Suttano – San Fratello Sospesa
Riposa: Roccapalumba

CLASSIFICA
Castelluccese 41
Stefanese 36
Supergiovane Castelbuono 36
Futura 33
Mistretta 29
Roccapalumba 29
Castronovo 28
Rela Campofelice 26
Valledolmo 23
Real Trabia 21
San Fratello 19
Castellana 17
Real Suttano 10

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it