Scovati a costruire in maniera abusiva, deferiti due madoniti

Redazione

Cronaca - Polizzi Generosa

Scovati a costruire in maniera abusiva, deferiti due madoniti
I controlli della Polizia Municipale e dei Carabinieri

Scovati a costruire in maniera abusiva, deferiti due madoniti

05 Settembre 2019 - 17:53

La Polizia Municipale di Polizzi Generosa, in collaborazione con i Carabinieri, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria di Termini Imerese, i signori D.T e A.T, perché, dopo alcuni controlli, i due si sono resi responsabili di violazioni alle normative vigenti in materia edilizia poiché, all’interno di una loro proprietà rurale sita in contrada Zacca, veniva accertato che si stava realizzando un corpo di fabbrica, a mezzo di mattoni in calcestruzzo, su parti di muri già preesistenti.

Il tutto veniva realizzato in assenza del preventivo permesso di costruire, né Cila né Cil, né comunicazione di inizio lavori, oltre che di Nulla Osta della Soprintendenza ai Beni culturali di Palermo, né del Nulla Osta del Genio Civile di Palermo, in zona sismica di seconda categoria e dove insiste il vincolo idrogeologico.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it