Piano Battaglia, verifiche sulla ditta: “Presto l’apertura degli impianti”

Redazione

Cronaca - Ora si attende la neve

Piano Battaglia, verifiche sulla ditta: “Presto l’apertura degli impianti”
Orlando: “Si sta procedendo alla verifica della documentazione per procedere alla stipula del contratto"

Piano Battaglia, verifiche sulla ditta: “Presto l’apertura degli impianti”

04 Febbraio 2020 - 15:24

Ieri nel tardo pomeriggio presso Palazzo Comitini, il Sindaco Metropolitano Leoluca Orlando ha incontrato, dietro richiesta dell’Associazione Uniti per le Madonie, il vice presidente dell’Associazione Carmelo Giunta, Franco Scancarello e Giuseppe di Martino per discutere delle problematiche del funzionamento della stazione sciistica.

All’incontro, al quale oltre al Sindaco, erano presenti per la Città Metropolitana di Palermo, il Commissario Straordinario in sostituzione del Consiglio Metropolitano, Salvatore Currao, il Segretario Generale, Giuseppe Vella, il Direttore Direzione Viabilità Salvatore Pampalone, il Dirigente Direzione Edilizia Claudio Delfino e i Funzionari Fabrizio Di Bella e Maurizio Magro Malosso, si è evidenziato quanto previsto sia nel contratto del 2015 che dalla norma nazionale del 2003. Si è rappresentato inoltre che la Piano Battaglia Srl, per sue libere scelte, non ha partecipato alle gare e che la ditta che si è aggiudicata il servizio, con un ribasso del 32%, segno della competitività dei prezzi previsti nella gara, sta fornendo la richiesta assicurazione per cui si procederà presto alla consegna dei lavori, per aprire l’impianto sciistico con l’arrivo della neve.

Il Sindaco Metropolitano in base alle indicazioni dai vertici della struttura burocratica e dell’Area Tecnica della Città Metropolitana ha ricordato che: “Si sta procedendo alla verifica della documentazione per procedere alla stipula del contratto con l’azienda che si è aggiudicata la gara. Ricorrendo le condizioni si provvederà alla consegna del servizio in via d’urgenza. Inoltre si è ribadito che il 28 gennaio 2020 il Sindaco ha formalmente richiesto all’Assessore Regionale al Turismo e allo Sport, l’istituzione di un apposito tavolo tecnico per trovare le soluzioni alle problematiche emerse in ordine alla gestione dell’area sciabile attrezzata di Piano Battaglia. Ribadendo l’opportunità dell’adozione di specifici interventi di natura legislativa”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it