Un bel Gangi cede sul finale contro la capolista Igea

Michele Ferraro

Sport - Promozione B

Un bel Gangi cede sul finale contro la capolista Igea
Madoniti subito in vantaggio con Patti, l'Igea ribalta il risultato nella ripresa. Spettacolo negli spalti con i tifosi di Igea e Vittoria

Un bel Gangi cede sul finale contro la capolista Igea

16 Febbraio 2020 - 17:52

Asd Gangi – Igea 1-2

Marcatori: Pt 1’ Patti; st 24’ Paludetti (rig.), 42’ Genovese

Asd Gangi: Fagone, Arena, Bevacqua (44′ st Serio), Manetta, Attinasi, Trapani, Patti, Venuti, Galletto (40 st Maniscalchi), Elamaroui, Di Maio (30′ st Scavuzzo). All.: Salvo

Igea: Lo Monaco, Tricamo, Maisano, D’Anna (15′ st Crifò), Sciotto, Parisi, Paludetti, Gatto, La Spada, Genovese (43′ st Alosi), Bucolo (20′ st Aveni). All.: Furnari

Arbitro: Testaì di Catania

L’Igea fatica più del previsto per vincere in trasferta contro un ostico Gangi che, oltre ad andare subito in vantaggio con Patti ha il merito di tenere sotto scacco per quasi tutto il primo tempo il fortissimo avversario. Per la cronaca, come si diceva, pronti via ed i locali segnano subito il gol del vantaggio: Venuti innesca sulla fascia Elamraoui che supera in velocità il marcatore, entra in area, crossa sul secondo palo dove c’è Patti che di piatto apre le marcature. Reagisce l’Igea con Genovese che nell’area piccola, di piatto chiama al primo miracolo Fagone. Al 20′ Gangi vicino al raddoppio con Elamraoui ancora da suggeritore per Trapani che di testa pizzica la traversa. L’Igea non sta a guardare ed al 23′ sfiora il pari con la bella punizione di Gatto parata da Fagone. Poco dopo è ancora Paludetti a mettere i brividi alla retroguardia madonita.  Al 34′ bellissima incursione offensiva di Galletto che giunge in area e tira ma Lo Monaco salva l’Igea. Il primo tempo si chiude con un’altra mega parta di Fagone sul colpo di testa di Genovese.

Il secondo tempo è un assedio, al 2’ D’Anna su punizione prende il palo, al 10’ Tricamo di testa sfiora il pareggio. Al 17’ è Maisano ad andare vicinissimo al gol. Al 22′ reazione del Gangi con la punizione di Patti di poco alta sopra la traversa. Al 24’ il nuovo entrato Aveni guadagna un rigore che Paludetti capitalizza segnando il gol dell’1-1. Al 42’ ennesima azione offensiva dell’Igea, Fagone respinge il tiro di Paludetti ma il più lesto a prendere la palla è Genovese che segna il gol del definitivo 1-2. Grande festa sugli spalti per gli ultrà di Igea, giunti al Raimondi insieme al gruppo ultrà gemellato del Vittoria, più di 100 tifosi che hanno dimostrato ancora una volta di meritare ben altre categorie.

 

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it