Grande festa a Gangi per la riapertura dello storico Bar Miramonti

Redazione

Contenuto Sponsorizzato - Le foto

Grande festa a Gangi per la riapertura dello storico Bar Miramonti
Nuova vita per il locale di via Nazionale che diventa lounge bar e pasticceria

Grande festa a Gangi per la riapertura dello storico Bar Miramonti

17 Febbraio 2020 - 19:37

Nuovo il design e nuovi i proprietari per lo storico bar Miramonti. Sono due le famiglie che hanno deciso di investire a Gangi e di riportare a nuova vita un locale che per molti anni è stato punto di ritrovo di diverse generazioni. Le sorelle Annamaria e Enza Culcasi e i mariti Giuseppe Angilello e Antonio Cammarata, evidentemente emozionati, hanno aperto le porte del nuovo locale, alla presenza di don Pino Vacca fa e del Sindaco di Gangi Francesco Migliazzo. Plauso  di entrambi per il coraggio imprenditoriale e per la scelta di riaprire un locale storico in un momento in cui lo spopolamento sembra essere l’unico modo di relazionarsi al sistema-paese.

Giuseppe Angilello, ci tiene a sottolineare anche attraverso i canali social che è entusiasta, insieme alla sua famiglia, di aver mantenuto le radici nel paese natale. Centinaia le persone accorse in un clima di festa che non si avvertiva da diverso tempo e di cui il paese era desideroso evidentemente.

Pasticcini e rosticceria di varia natura, il primo gelato della stagione e la torta inaugurale per gli avventori che sono accorsi da diverse parti della Sicilia. Dopo numerose saracinesche abbassate e i vecchi negozi che chiudono bottega, Giuseppe, Annamaria, Enza e Antonio hanno avuto “fede” nella possibilità di restare e di creare un nuovo locale, con nuovi servizi e possibilità di non rimanere fermi all’idea di locale di passaggio.

Particolare anche la richiesta nell’invito a partecipare all’inaugurazione. Libri per la creazione di una piccola biblioteca del locale. Che a giudicare dai pacchi ricevuti non sarà così piccola. Libri da collezione e classici d’autore saranno così a disposizione dei clienti oltre ad una vasta gamma di prodotti nuovi tutti da provare.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it