Mascherine, assistenza e beni di prima necessità nel borgo madonita

Redazione

Cronaca - Campofelice di Roccella

Mascherine, assistenza e beni di prima necessità nel borgo madonita
Il sindaco Michela Taravella: "Mascherine artigianali e liquido battericida realizzato in farmacia"

Mascherine, assistenza e beni di prima necessità nel borgo madonita

24 Marzo 2020 - 17:48

Una straordinaria macchina della solidarietà si è attivata a Campofelice di Roccella. Diverse donne del borgo madonita, coordinate dalla consigliare comunale Matilde Prinzi, hanno realizzato mascherine artigianali in stoffa, donate poi alle cittadine e ai cittadini che non hanno a disposizione mascherine omologate.

Al via anche la distribuzione di beni alimentari con il Banco Alimentare – che sta lavorando con grande efficienza grazie alla Parrocchia Santa Rosalia con Padre Domenico Sausa – con la Caritas comunale con Nino Murè e Gandolfo Sausa; e ancora con la direzione regionale del Banco Alimentare e la struttura del Centro Operativo Comunale, con l’assessore Francesco Quagliana ed il presidente del consiglio comunale Giulio Giardina, insieme a tutti i volontari.

“Stamattina – spiega il sindaco Michela Taravella – sono state raggiunte 27 famiglie, rifornite di beni di prima necessità. La farmacia Fustaneo di Lascari, infine,ha prodotto per Campofelice diverse confezioni di liquido disinfettante battericida per l’utilizzo nella Casa comunale. Un gesto di grande vicinanza e condivisione per le comunità di Campofelice e Lascari in un momento tanto difficile”.

Il servizio di assistenza domiciliare istituito dal Comune e operativo a oltranza da giorni grazie all’infaticabile lavoro dei volontari, in collaborazione con Croce Rossa, Cisom e le associazioni di volontariato di Protezione civile Onvgi e Aquile, prevede la consegna a domicilio di farmaci, generi alimentari e beni di prima necessità. Il Cisom (telefono 334 8616650) fornisce anche un servizio di supporto psicologico. Per il Banco alimentare e gli altri servizi, si possono contattare dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19 i numeri: 340 5780824; 344 8616650; 377 3728340.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it