Stop alle Messe in diretta steaming. Marciante: “Si può tornare in chiesa”

Redazione

Cronaca - L'annuncio

Stop alle Messe in diretta steaming. Marciante: “Si può tornare in chiesa”
L'iniziativa delle dirette era stata promossa dal Vescovo all'inizio della Pandemia che ha costretto allo svolgimento delle messe senza fedeli

Stop alle Messe in diretta steaming. Marciante: “Si può tornare in chiesa”

01 Giugno 2020 - 09:58

Con la celebrazione della Santa Messa presieduta ieri mattina dal Vescovo di Cefalù Monsignor Giuseppe Marciante dal Santuario Spirito Santo di Gangi, si sospende la trasmissione in diretta streaming delle celebrazioni domenicali. L’iniziativa delle dirette era stata promossa dal Vescovo all’inizio della Pandemia che ha costretto allo svolgimento delle celebrazioni eucaristiche senza la presenza dei fedeli, come segno di vicinanza verso i fratelli e le comunità parrocchiali. Un modo diverso di vivere la dimensione di chiesa diocesana attraverso il web e i social anche per la Santa Messa. Un percorso che ha portato il Pastore della Chiesa cefaludense a celebrare in alcune chiese parrocchiali, nei santuari diocesani oltre che all’interno della Cattedrale di Cefalù, facendo arrivare a tutti i fedeli la sua preghiera attraverso le nuove forme della comunicazione sociale.

Dal 23 maggio nella Diocesi madonita, nel rispetto delle prescrizioni governative, è di nuovo possibile la partecipazione comunitaria alla liturgia domenicale. Al termine di questo lungo periodo il Vescovo ringrazia Radio Cammarata che in maniera gratuita e con spirito di servizio ha permesso di raggiungere le case di ciascuno.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it