Il termitano Carlo Mirici Cappa vince il rally Due Valli nella classe N2

Giuseppe Di Gesù

Sport - Verona

Il termitano Carlo Mirici Cappa vince il rally Due Valli nella classe N2
Il termitano è riuscito a sbaragliare la concorrenza e metterli tutti dietro

Il termitano Carlo Mirici Cappa vince il rally Due Valli nella classe N2

27 Ottobre 2020 - 10:16

Il termitano Carlo Mirici Cappa, portacolori della Scuderia Squadra Corse Verona, trionfa in classe N2 su Peugeot 106 al Rally Due Valli CRZ affiancato dal navigatore Giordano Gregori. Un rally che quest’anno si è presentato più insidioso del solito, dove era difficile arrivare, ma il termitano è riuscito a sbaragliare la concorrenza e metterli tutti dietro. Le condizioni di questa edizione sono state davvero proibitive, la pioggia e la nebbia, hanno reso il tracciato pieno di insidie e guardando il numero di piloti ritirati, si può comprendere quanto sia stato difficile portarlo a termine.

Tra le prove speciali più difficile del panorama nazionale, con carreggiate strette, sporche e viscide per via dei tanti tagli, Carlo Mirici Cappa ha da subito messo in chiaro chi fosse il più veloce, rifilando distacchi da 20 secondi in ogni prova ai diretti inseguitori. Nel primo giro, dopo aver disputato le prove “Ca’ del Diavolo”, “Santissima Trinità” e “Porcara”, il portacolori della Scuderia Squadra Corse Verona ha distanziato i sui avversari di quasi un minuto, aggiudicandosi tutte e tre le prove, così da arrivare in assistenza e ripartire per il secondo giro, con un margine di distacco tale da permettergli di amministrare la gara. A conclusione della gara, Mirici Cappa si è aggiudicato ben quattro delle sei prove speciali, dimostrando la sua bravura tra le strade veronesi. Un rally Due Valli che lo ha visto presente in ben quattro edizioni, la prima nel 2011, sempre vincente, tranne per un ritiro nel 2012, dove comunque si trovava in testa, prima appunto del ritiro nel corso dell’ultima prova speciale.

“Sono soddisfatto della mia gara – ha affermato il pilota Carlo Mirici Cappa-. Il Rally Due Valli è per me una gara, insieme alla Targa Florio, con le prove più belle del panorama rallystico nazionale. Le prove scelte quest’anno sono molto temute da tanti, e visti i tanti nomi blasonati usciti fuori strada, conferma quanto detto. Questo è il nostro secondo appuntamento stagionale dopo la partecipazione al Rally della Lana. Lo abbiamo portato a termine grazie alla presenza degli sponsor, che in questa difficile stagione, non si sono tirati indietro nel supportarci. Il feeling con il mio navigatore Giordano Gregori è ormai consolidato, così come sta crescendo la messa a punto della performante ed affidabile Peugeot 106 N2. Voglio ringraziare i miei sponsor, la mia scuderia Verona Corse ed il mio preparatore, che anche in periodo lockdown mi ha dedicato sere intere per la messa a punto della macchina. Adesso ci prendiamo un periodo di riposo, per programmare la prossima stagione, in attesa di rivedere il pubblico in prova, che da sempre, ci da quella marcia in più”

Il pilota termitano ci ha abituati a vederlo ai nastri di partenza nei vari rally su tutto il territorio nazionale, proprio perché lui è uno dei piloti vecchio stile, uno di quelli che va a note e non con innumerevoli passaggi sulle spalle o che si impegna solo nelle gare di casa. Iniziano quindi per Mirici Cappa i preparativi per la prossima stagione, nella speranza di vederlo impegnato con un programma per tutta la stagione 2021.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it