Dalla Cina la “super talpa” per completare il raddoppio Castelbuono-Cefalù

Redazione

Cronaca - L'annuncio

Dalla Cina la “super talpa” per completare il raddoppio Castelbuono-Cefalù

Dalla Cina la “super talpa” per completare il raddoppio Castelbuono-Cefalù
24 Gennaio 2021 - 15:36

Ci siamo quasi: la “super talpa” che servirà a completare il raddoppio ferroviario tra Cefalù e Castelbuono sarà presto in Sicilia. Lo ha fatto sapere, con un post su Facebook, l’assessore regionale Marco Falcone. L’assessore ha postato delle foto che ritraggono la nuova talpa super tecnologica all’interno del cantiere cinese in cui è stata realizzata. La “cura del ferro”, come la definisce l’assessore Falcone sarà realtà, dunque. La talpa arriverà dall’Oriente nei prossimi mesi e si metterà subito all’opera per completare lo scavo del raddoppio ferroviario tra Cefalù e Castelbuono. Nell’opera sono coinvolti, oltre la Regione siciliana, anche Rfi, Italferr e Toto Costruzioni. “Anche quest’opera era ritenuta persa, oggi il  Governo Musumeci l’ha riavviata e la segue passo dopo passo – dice Falcone – Le infrastrutture e le opere pubbliche che stiamo mandando avanti pur nella crisi, dopo anni di sprechi e incompiute, ci fanno confidare nel riscatto della nostra Isola”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it