Profumi dannosi per la salute: scattano sequestro e segnalazione al Ministero

Redazione

Cronaca - Cefalù

Profumi dannosi per la salute: scattano sequestro e segnalazione al Ministero
Profumi privi dei minimi riferimenti previsti dal regolamento europeo che tutela la salute dei consumatori

Profumi dannosi per la salute: scattano sequestro e segnalazione al Ministero

15 Febbraio 2021 - 11:02

Oltre 200 profumi non sicuri sono stati sequestrati dai finanzieri della Tenenza di Cefalù, in due diverse operazioni nel palermitano. Ad un operatore commerciale di Campofelice di Roccella e a una ditta operante nel settore della cura della persona di Cefalù, sono stati sequestrati due stock di profumi pronti per essere venduti e privi dei minimi riferimenti previsti dal regolamento europeo che tutela la salute dei consumatori. Le Fiamme gialle, oltre ad elevare le sanzioni amministrative previste, ne hanno dato comunicazione all’assessorato regionale alle Attività produttive, e hanno informato il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero della Salute.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it