Tutto pronto per il ritorno della cronoscalata Termini-Caccamo

Redazione

Sport

Tutto pronto per il ritorno della cronoscalata Termini-Caccamo

Tutto pronto per il ritorno della cronoscalata Termini-Caccamo
26 Luglio 2018 - 14:11

Azzerato ormai il conto alla rovescia, per l’edizione del ritorno della Termini Caccamo. La manifestazione, definita una classica dell’automobilismo siciliano, giunta alla sua ventesima edizione, mancava da diversi anni dal panorama motoristico dell’isola.

La cronoscalata, riservata alle autostoriche e alle moderne, organizzata dall’Automobile Club Palermo in collaborazione con la scuderia Caccamo Corse, con il patrocinio dei comuni di Termini Imerese e Caccamo e della Regione siciliana, si disputerà sabato 28 e domenica 29 luglio sul classico tracciato di 8 chilometri ricavato sulla statale 285. La competizione si articolerà su due manche di prove cronometrate e una di gara e si correrà interamente la domenica.

In attesa di conoscere il definitivo elenco degli iscritti iniziano a trapelare i primi nomi dei piloti partecipanti. Difficile azzardare un pronostico tra le storiche con almeno tre pretendenti alla vittoria finale; Ciro e Andrea Barbaccia su due vetture sport dovranno vedersela con la Porsche 911 condotta da Mimmo Guagliardo. Tra le moderne riflettori puntati su Totò Riolo che avrà in Rino Giancani il suo avversario principale.

In sintesi il programma prevede le verifiche sportive e tecniche a Termini Imerese in via Cristoforo Colombo dalle 10 alle 20 di sabato. Le prove ufficiali, in due manche, domenica a partire dalle 9 e la manche di gara sempre domenica nel pomeriggio dalle 15,30.

In coda alla gara di velocità in salita è prevista una manifestazione di regolarità turistica denominata “Dalle Terme al Castello”. A dirigere la gara sarà l’ennese Lucio Bonasera. Ulteriori informazioni sulla manifestazione potranno aversi consultando il sito: www.caccamocorese.it

Foto Armando Musotto / Aci Sport

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it