Promozione B, pareggio in rimonta del Gangi. Cephaledium, che carattere!

Michele Ferraro

Sport

Promozione B, pareggio in rimonta del Gangi. Cephaledium, che carattere!

Promozione B, pareggio in rimonta del Gangi. Cephaledium, che carattere!
20 Gennaio 2019 - 18:05

Asd Gangi – Milazzo 2-2

Marcatori: pt 9’ Matinella (rig), 17’ La Corte, 30’ Cipolla (rig.); st 44’ Butera

Asd Gangi: Zummo, Trapani (24’ st Dino), Gaglio, Cipolla (41’ st Graziano), Attinasti, Mar, Di Miceli, Martino, Butera, Venuti, Bencivinni (18’ st Galletto). A disp.: Savasta, Brucato, Bevacqua, Manetta, Poloni, Giacalone. All.: Perricone

Milazzo: Taranto, Coulibaly, Laquidara, Di Bella, Shpellzaj, Matinella, Mantarro (41’ st Trimboli), Scarbaci (8’ st La Spada), La Corte (34’ pt Pergolizzi), Fleres (33’ st Sterrantino), Aloe. A disp.: Anania, Salmeri, De Gaetano, Di Bella, Manna. All.: Caragliano

Arbitro: Gambacurta Enna

Rimonta del Gangi che sotto di due gol riesce ad agguantare un importante pareggi contro il quotato Milazzo. I ragazzi di mister Perricone tornano a distanza di oltre un mese dall’ultima partita. Lo spirito della squadra non è di certo buono, nella notte un grave lutto ha colpito il fantasista Dalì che infatti non è della partita. Pronti via ed i mamertini si portano subito in vantaggio grazie ad un penalty procurato da Fleres e realizzato da Matinella. Nel giro di pochi minuti gli ospiti raddoppiano con un bel gol al volo di La Corte. Alla mezz’ora secondo rigore del match questa volta per il Gangi: dal dischetto Cipolla non sbaglia. Nella ripresa da annotare le proteste del Gangi quando Di Miceli viene atterrato nell’area del Milazzo. Al 35’ il Milazzo ha l’occasione di chiudere la partita con un gran tiro di Aloe ma Zummo compie un autentico miracolo mantenendo in bilico la partita. Così al 44’ Butera segna il gol del definitivo 2-2. Il prossimo turno riserva ai ragazzi di mister Perricone la difficile trasferta contro la Torrenovese,  decisiva per mantenere vive le speranze di raggiungere il paly off.

Lascari – Cephaledium 1-2
Decisiva prova di forza della capolista Cephaledium che nel difficile derby contro il Lascari riesce a ribaltare il risultato portando a casa una vittoria che consente ai ragazzi di mister Ferrara di mantenere il vantaggio di 3 punti sull’Acquedolcese. Sulla gara pesa un grave errore dell’arbitro che, dopo aver concesso un rigore al Lascari annulla un gol regolare a Calderone che, dopo aver calciato il penalty, ribadisce in rete la palla che, deviata da da Fiduccia, sbatte sul palo e torna fra i piedi giocatore. I locali passano comunque in vantaggio grazie ad un altro rigore messo a segno al 20’ del primo tempo ancora da Calderone. Le cose si mettono male per i gialloneri quando, all’inizio della ripresa, Levantino appena entrato viene buttato fuori per fallo da espulsione su Monti. Nel momento più difficile viene fuori il carattere della capolista che agguanta il pareggio con Fazio e poco dopo ribalta la partita grazie ad una autorete del Lascari.

Risultati 18° giornata
Sinagra – Acquedolcese 1-0
Acquedolci – Casteldaccia 2-0
Asd Gangi – Milazzo 2-2
Lascari – Cephaledium 1-2
Bagheria – Torrenovese 1-2
Due Torri – Altofonte 6-0
Rocca di Caprileone – Pol. Gioiosa 0-0
S. Anna – Santangiolese
Classifica
Cephaledium 44
Acquedolci 41
Torrenovese 31
Milazzo 30
Bagheria 29
S. Anna 27
Sinagra 26
Santangiolese 26
Gangi 23
Acquedolcese 21
Rocca di Caprileone 21
Due Torri 18
Casteldaccia 15
Lascari 15
Altofonte 11
Gioiosa 10

Prossimo turno
Acquedolcese – Lascari
Casteldaccia – S. Anna
Milazzo – Acquedolci
Gioiosa – Due Torri
Altofonte – Sinagra
Cephaledium – Bagheria
Torrenovese – Gangi
Santagiolese – Rocca di Caprileone

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it