Termini Imerese, affidato per i prossimi 7 anni l’appalto per la raccolta dei rifiuti

Redazione

Cronaca

Termini Imerese, affidato per i prossimi 7 anni l’appalto per la raccolta dei rifiuti

Termini Imerese, affidato per i prossimi 7 anni l’appalto per la raccolta dei rifiuti
30 Gennaio 2019 - 15:50

E’ stata definitivamente aggiudicata alla Dusty Srl la gestione integrata dei rifiuti per i prossimi 7 anni a Termini Imerese. La gara, già definita lo scorso febbraio ha subito dei rallentamenti a causa di un ricorso al Tar proposto dalla Società seconda classificata. Oggi il pronunciamento della seconda commissione Urega (Uffici regionali per l’espletamento di gare per l’appalto di lavori pubblici).

Vincenzo Mantia, ingegnere progettista e direttore dell’esecuzione del contratto, si dichiara soddisfatto per l’avvio del servizio che garantirà ai cittadini tutti gli strumenti necessari per effettuare una raccolta differenziata che consenta di raggiungere le percentuali auspicate. “Verranno finalmente distribuiti nei prossimi mesi – ha detto Mantia – sacchetti biodegradabili, mastelli, bidoni di vario colore e si avvierà il servizio porta a porta in tutta la Città. Il giudizio pendente dinanzi al Tar ha ritardato di circa un anno il percorso virtuoso avviato dall’Amministrazione comunale”.

“Sono davvero soddisfatto per gli esiti della vicenda che rafforza, ancora una volta, il percorso virtuoso avviato lo scorso anno dall’Amministrazione comunale nel quadro del programma di Governo che ci siamo attribuiti – dichiara l’Assessore all’Ambiente Salvatore Messineo – Lo sblocco dell’empasse avrà refluenze positive per ogni cittadino, il servizio, auspichiamo, raggiungerà in breve livelli di efficienza paragonabili alle realtà più importanti del territorio. Termini Imerese deve tornare punto di riferimento nel rispetto dell’ambiente e del decoro urbano. Forniremo agli Operatori strumenti all’avanguardia al fine di consentire loro una sempre più efficiente gestione del servizio. Per l’Amministrazione comunale era ed è decisivo riuscire a sbloccare la vicenda, che dopo un lungo percorso, garantisse un cambio di marcia nel delicato settore dei rifiuti.”

“Finalmente una notizia positiva – dichiara il Sindaco Francesco Giunta – si cambia pagina in uno dei settori strategici per l’Amministrazione. Sono certo che nel giro di qualche settimana potremo garantire servizi più efficienti per i cittadini, sempre con il sostegno e la collaborazione dei cittadini che dovranno rispettare i termini dell’Ordinanza. Un doveroso ringraziamento a Vincenzo Mantia responsabile Ufficio Aro, all’ingegnere Di Cristofalo responsabile del procedimento, all’architetto Nicchitta dirigente il 3° Settore e a Carmelo Pusateri”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it