Calcarelli, Petralia Soprana e Cerda: 180 minuti per decidere

Angelo Giordano

Sport - CALCIO, SECONDA CATEGORIA

Calcarelli, Petralia Soprana e Cerda: 180 minuti per decidere
Tre squadre in un punto, quattro in tre, quando alla bandiera a scacchi mancano solo due giornate

Calcarelli, Petralia Soprana e Cerda: 180 minuti per decidere

26 Marzo 2019 - 11:29

Incerto, emozionante, bellissimo. Sono tanti gli aggettivi che possono qualificare il girone G della Seconda Categoria siciliana. Tre squadre in un punto, quattro in tre, quando alla bandiera a scacchi mancano solo 180 giri d’orologio. Sembrava quasi spacciato, sette giorni fa, il Calcarelli che, invece, dopo aver vinto il ricorso della partita di Lercara, ottiene tre punti importantissimi a San Mauro Castelverde, grazie a un primo tempo di altissimo livello, chiuso sul triplice vantaggio per via della doppietta di Di Prima e del gol di Daidone. Vecchio, nella ripresa, accorcia le distanze. Con questa vittoria il Calcarelli raggiunge la vetta della classifica, approfittando del pareggio per 1-1 nello scontro diretto fra Petralia Soprana (nella foto) e Cerda. Mustapha e Galati sono i marcatori di un match bellissimo, nel quale a vincere è stato soprattutto lo sport, visto il rispetto con cui si sono affrontate le due compagini nonostante altissima posta in palio. Chapeau!

Torna a crederci anche il Petralia Sottana, che si sbarazza dell’Alia rifilandole un pesante 6-2. Mattatore del match è Profita, autore di una tripletta, con Jahateh, Scavuzzo M. e Farinella L. che arrotondano il risultato. Gli uomini di mister Scavuzzo sono adesso a -3 dalla vetta e saranno attenti osservatori degli scontri diretti che, negli ultimi due turni, vedranno fronteggiarsi le compagini che li precedono in classifica.

Raggiunge, aritmeticamente, i play-off il Corleone, che soffre in casa contro l’Alimena, ma vince per 2-1 grazie ai gol di Ferro e Di Carlo. Di Bruno il gol ospite. La Belsitana, coi gol dei due Millonzi, regola per 2-0 il Ciminna, mentre Lo Bue e Scaglione decidono il match di Lercara, che vede i locali prevalere, anch’essi per 2-0 sul Caltavuturo, sconfitto, ma a un passo dalla salvezza.

RISULTATI
Alia – Petralia Sottana 2-6
Corleone – Alimena 2-1
Belsitana – Ciminna 2-0
Petralia Soprana – Cerda 1-1
Lercara – Caltavuturo 2-0
San Mauro – Calcarelli 1-3

CLASSIFICA
Calcarelli 43
Petralia Soprana 43
Cerda 42
Petralia Sottana 40
Corleone 37
San Mauro 28
Ciminna 26
Lercara 26
Belsitana 18
Alimena 12
Caltavuturo 10
Alia 5

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it