Ospedale Madonna dell’Alto, l’assessore Razza: “Occorrono investimenti”

Redazione

Cronaca - Petralia Sottana

Ospedale Madonna dell’Alto, l’assessore Razza: “Occorrono investimenti”
Ipotesi di un centro di riferimento provinciale per la procreazione medicalmente assistita

Ospedale Madonna dell’Alto, l’assessore Razza: “Occorrono investimenti”

17 Maggio 2019 - 15:21

Visita dell’assessore Ruggero Razza all’Ospedale di Petralia Sottana. Con lui Giorgio Trizzino onorevole del M5S ed il dirigente generale dell’Asp di Palermo Daniela Faraone. A fare gli onori di casa il direttore del distretto Gianfranco Licciardi. Dopo la visita ai reparti c’è stato un lungo colloquio con i responsabili delle unità operative. Poi l’incontro a porte chiuse con i sindaci, presso l’ente parco delle Madonie. Infine in calendario anche un incontro con Comitato Pro Ospedale.

“Dobbiamo dare dei segnali che non devono essere fra di loro contraddittori – ha detto ai sindaci Razza – Investire sulla lungodegenza, riabilitazione, geriatria, Rsa. Funzioni attorno alle quali può vivere l’ospedale ed il territorio. Questa scelta Non deve apparire come una perdita di servizi emergenziali. Abbiamo aumentato i posti letto e dobbiamo trovare il modo di aumentare i servizi – Penso in particolare alla diagnostica, ma occorrono investimenti“. Come farlo? Secondo l’assessore serve collaborare con Cefalù. Infine Per riqualificare il reparto si pensa all’ipotesi di un centro di riferimento provinciale per la procreazione medicalmente assistita. Ipotesi ancora non confermata ma che sembra piacere all’assessore.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it