Le “Favole del Mare”: Salvo Piparo e Francesco Cusumano a Roccamaris

Redazione

Eventi - Campofelice di Roccella

Le “Favole del Mare”: Salvo Piparo e Francesco Cusumano a Roccamaris
Il 20 agosto al Castello di Roccella Salvo Piparo indosserà le vesti di cuntista per raccontare leggende e storie di mare

Le “Favole del Mare”: Salvo Piparo e Francesco Cusumano a Roccamaris

18 Agosto 2019 - 11:18

Continua il grande successo della VI edizione di “Roccamaris. Incontri d’estate al Castello”, la kermesse di eventi culturali organizzati dall’Associazione Roccamaris e dal Comune di Campofelice di Roccella. Prossimo appuntamento martedì 20 agosto alle 21,30 al Castello di Roccella con “Surra. Le Favole del Mare” con l’attore cuntista Salvo Piparo e il maestro Francesco Cusumano.

Leggende e storie di mare, un insieme di ricordi raccontati con l’antica tecnica del cunto. Un modo di recitare, il cunto, come facevano gli antichi greci scansionando e spezzando le parole nel momento più emozionante di tutto il racconto, o come era in uso nella Sicilia del dopoguerra, quando i vecchi e i bambini si riunivano attorno al cuntista che con un’umile spada di legno raccontava storie antiche, vita vissuta e favole messe in scena dall’attore, autore e regista Salvo Piparo. Protagonista dei racconti il mare come una pagina di poesia, capace di inghiottire il tempo e di raccontare il passato con la forza taurina di un gigantesco animale sfuriato, ora calmo ora in tempesta, il mare rimane la speranza per chi parte e la certezza per chi arriva.

Lo spettacolo vuole raccontare attraverso Salvo Piparo, tutti i racconti che il mare ha scritto sui volti della gente e dentro la storia, dalle battaglie navali dei Francesi contro gli Spagnoli fino ad arrivare alla leggenda di Colapesce e poi Pietro Fudduni, Vanni il Pescatore, U Nonno Rinaldo. Storie di vecchi cuciti col sale, storie di bambini cresciuti dentro pozzanghere d’acqua salata. Ad accompagnarlo sarà il maestro Francesco Cusumano, polistrumentista che arricchirà il racconto con la sua musica.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it