Geraci Siculo ottiene il marchio di qualità dell’ambiente di vita

Redazione

Cronaca - Comuni fioriti

Geraci Siculo ottiene il marchio di qualità dell’ambiente di vita
Il marchio attesta l’impegno dimostrato dalle amministrazioni comunali per migliorare la qualità della vita quotidiana, dalla cura degli spazi verdi al risparmio e il riutilizzo delle risorse

Geraci Siculo ottiene il marchio di qualità dell’ambiente di vita

10 Novembre 2019 - 17:44

Il Comune di Geraci Siculo ottiene il “Il marchio di qualità dell’ambiente di vita – “Comune Fiorito”, rilasciato dall’associazione Asproflor nel corso del meeting nazionale tenutosi a Pomaretto (TO). Il marchio attesta l’impegno dimostrato dalle amministrazioni comunali per migliorare la qualità della vita quotidiana, dalla cura degli spazi verdi al risparmio e il riutilizzo delle risorse, sia con azioni dirette, sia mediante il coinvolgimento di cittadini, commercianti e imprese.

La manifestazione ha previsto anche l’elezione di Miss Comuni Fioriti 2019 in cui sedici ragazze sono state valutate da una giuria composta da esponenti del mondo della moda e dello spettacolo, presieduta da Marco Ciriaci, patron di Miss Universo Italia. Il comune di Geraci Siculo ha presentato la sua miss, Ilenia Maggio, che con grande spirito di sana competizione e con tanto entusiasmo ha accettato di partecipare al concorso con la sua bellezza semplice, mediterranea e genuina.

“Siamo orgogliosi di ricevere questo riconoscimento – afferma il sindaco Luigi Iuppa – raggiunto grazie all’impegno dell’amministrazione comunale ed al suo costante lavoro che ha coinvolto anche i cittadini geracesi attenti al bello ed alla cura del verde. Grazie all’impegno condiviso si porta a casa un grande risultato che vede Geraci Siculo comune fiorito 2019, una prestigiosa certificazione di qualità che rappresenta un valido volano per il tessuto locale poiché la qualità ambientale è universalmente riconosciuta come uno dei parametri che concorrono allo sviluppo sociale, culturale, turistico, artigianale ed economico del paese.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it