Nessuna fuga di Pasquetta verso il mare e le seconde case

Redazione

Cronaca - Emergenza coronavirus

Nessuna fuga di Pasquetta verso il mare e le seconde case
Carabinieri, Polizia, Polizia Stradale, Guardia di Finanza, Esercito e Polizia Municipale monitorano le zone più sensibili

Nessuna fuga di Pasquetta verso il mare e le seconde case

13 Aprile 2020 - 13:55

Una Palermo quasi irreale. Nemmeno nel giorno di ferragosto l’abbiamo mai vista così vuota. Impossibile provare a lasciare il capoluogo per dirigersi verso altre località. I controlli delle Forze dell’ordine sono davvero dappertutto. La Favorita, così come era stati annunciato dal sindaco Leoluca Orlando, è rimasta chiusa al traffico per evitare “intrusioni” da arrostite. In provincia Carabinieri, Polizia, Polizia Stradale, Guardia di Finanza, Esercito e Polizia Municipale monitorano le zone più sensibili. Nelle località marine, come Campofelice e Cefalù, non si sono registrate tentative di “fuga” verso altri lidi o alle seconde case. I siciliani stanno dimostrando grande senso di responsabilità.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it