Gratteri, nell’ex macello un museo. E si recupera l’abbazia di San Giorgio

Redazione

Cronaca - I progetti

Gratteri, nell’ex macello un museo. E si recupera l’abbazia di San Giorgio
La visita del neo presidente del Parco delle Madonie Angelo Merlino

Gratteri, nell’ex macello un museo. E si recupera l’abbazia di San Giorgio

15 Luglio 2020 - 14:47

Prosegue il ciclo di incontri ufficiali del Presidente del Parco delle Madonie Angelo Merlino con le amministrazioni comunali dei quindici Comuni del Parco. Oggi visita a Gratteri, centro turistico e una delle “porte di accesso” al Parco. A pochi minuti dal mare e dalla montagna, terrazza sul Tirreno. E’ stato ricevuto dal Sindaco Giuseppe Muffoletto con il suo vice, Antonella Porcello e gli Assessori Antonio Tedesco e Nico Cirrito. Presenti le Autorità Militari che operano nel territorio.

Il sindaco Muffoletto ha illustrato le importanti iniziative intraprese dal Comune di Gratteri, attento alla valorizzazione dei beni culturali e ambientali, ma anche ai bisogni dei cittadini. Occasione la visita al Museo e Centro di Educazione Ambientale, la grande struttura che presto potrebbe ospitare un importante Museo. Il primo cittadino ha illustrato il grande progetto di recupero dell’antica Abbazia di San Giorgio che sorgeva in uno dei boschi più
rigogliosi delle Madonie. E poi i sentieri spettacolari, che dominano la costa tirrenica, che della Grotta Grattara portano all’Abbazia.

Esprime soddisfazione il Presidente Angelo Merlino: “Anche questo – afferma – è stato un incontro costruttivo e all’insegna della cordialità. Con lo spirito di collaborazione che si è subito instaurato abbiamo posto le basi per concrete soluzioni alle criticità evidenziate, ma anche al potenziamento e il sostegno di tutte quelle
attività mirate alla valorizzazione e promozione del territorio. A tal scopo, il Centro di Educazione Ambientale ricavato dall’ex macello, col suo museo e i suoi spazi sarà certamente un riferimento importante”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it