Matrimonio con Covid a Gangi, in isolamento 90 persone

Redazione

Cronaca - Le persone in quarantena sono quasi tutte di Nicosia

Matrimonio con Covid a Gangi, in isolamento 90 persone
Il matrimonio si è svolto lo scorso 26 luglio, poi due invitati sono risultati positivi al Coronavirus

Matrimonio con Covid a Gangi, in isolamento 90 persone

30 Luglio 2020 - 12:02

Circa novanta persone, per lo più di Nicosia, sono state poste in quarantena per aver partecipato ad un matrimonio svoltosi tra Nicosia e Gangi. Fra gli invitati c’erano due persone, un uomo e una donna che sarebbero risultati positivi al Covid nei giorni immediatamente successivi al ricevimento tenutosi lo scorso 26 luglio in una Chiesa di Nicosia e successivamente in una sala ricevimenti della cittadina madonita dove gli sposi, di Nicosia, hanno scelto di intrattenere gli ospiti.

L’attività di contact tracing sta andando avanti al fine di accertare tutti i contatti che i circa 90 partecipanti al matrimonio ed i lavoratori della struttura ricettiva hanno avuto dopo il 26 luglio. Quindi il numero potrebbe aumentare nelle prossime ore. L’allarme è scattato dopo che una delle invitate, non presente al matrimonio, ha cominciato a manifestare dei sintomi influenzali e, risultata positiva al Covid, è stata trasferita a Catania dove è ricoverata. Contattando i familiari si è scoperto che anche un’altra persona, anche lui di Nicosia, ma che vive e lavora in Germania è risultato positivo ed è stato ricoverato. L’uomo, secondo quanto ricostruito da Repubblica, aveva partecipato al matrimonio, prendendo parte sia alla messa che al banchetto. Ancora asintomatico è rientrato in Germania nei giorni scorsi e, solo successivamente, si sarebbero manifestati i primi sintomi, poi aggravati fino a rendere necessario il ricoverato.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it