Gangi, al via domani “I giorni dell’arte e della storia”

Redazione

Eventi - Archeoclub

Gangi, al via domani “I giorni dell’arte e della storia”
Il convegno è realizzato in stretta collaborazione con l'istituto comprensivo Polizzano di Gangi

Gangi, al via domani “I giorni dell’arte e della storia”

24 Agosto 2020 - 11:02

Nuova edizione della rassegna culturale de “I Giorni dell’arte e della storia” organizzata come sempre dall’Archeoclub d’Italia sede di Gangi insieme al Crem, alla rivista Studi Storici Siciliani e al gruppo ormai storico denominatosi “Essere Artisti a Gangi”. Tutto questo presso la Badia di Gangi. Un importante convegno su ricerca e didattica della storia gangitana e madonita apre la manifestazione (25 agosto). Vi partecipano docenti (Pino Barberi e Nicoletta Lo Monaco dell’istituto comprensivo Polizzamo di Gangi) che a vario titolo hanno affrontato l’argomento ed il dirigente scolastico Francesco Serio. Modera Mario Siragusa (docente Pon e storico Uke). Viene sottolineato il nesso tra produzione storiografica e sua veicolazione sociale e didattica tra i giovani allievi delle scuole.I partecipanti sono chiamati a narrare la propria esperienza didattica in merito .

Il convegno è realizzato in stretta collaborazione con l’istituto comprensivo Polizzano” di Gangi. Si parlerà anche di un libricino realizzato nel corso dell’esperienza Pon 2019 (M. Siragusa “Cenni storici su Arte, Chiese e palazzi a Gangi” cui ha collaborato anche la professoressa Lo Monaco). Il 26 agosto ci sarà la presentazione del nuovo libro di Francesco Pinello che sottolinea la vocazione massonica dell’accademia degli industriosi (individuata per la prima volta da Mario Siragusa nel 1997 e nel 1998 oggi consultabili sul sito del comitato di Ricerca Engino-madonita ovvero Crem). Una mostra artistica di Scarpa, Mocciaro e della giovane Serena Mazzola (con le opere a ricamo dela compianta signora Maria Santa Restivo) farà da importante cornice agli eventi su citati. Aderisce anche la pittrice Giovanna Paternò. La presentazione del dizionario Enciclopedico dei Pensatori e dei Teologi di Sicilia (facoltà Teologica di Sicilia) edoto da Sciascia sarà un’altra chicca di questa kermesse culturale.

Si possono seguire gli eventi solo su invito o su prenotazione a causa della situazione sanitaria nazionale. La mostra è visitabile solo in piccoli gruppi. Il tutto nel rispetto delle note regole anticovid (distanziamento interpersonale di almeno 1 metro, uso della mascherina , igienizzazione ecc.). Escursioni e visite guidate (per piccoli gruppi di interessari) di Gangi e del suo territorio chiuderanno le iniziative Archeoclub.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it