Tamponi rapidi: a Collesano zero positivi; uno solo a Campofelice

Redazione

Cronaca - Emergenza coronavirus

Tamponi rapidi: a Collesano zero positivi; uno solo a Campofelice
Complessivamente sono stati eseguiti 370 tamponi antigenici rapidi

Tamponi rapidi: a Collesano zero positivi; uno solo a Campofelice

23 Novembre 2020 - 08:47

Anche a Collesano e Campofelice di Roccello lo screening sulla popolazione per verificare la diffusione del coronavirus. Complessivamente sono stati eseguiti 370 tamponi antigenici rapidi. Di questi, 171 tamponi sulla popolazione residente a Collesano, tutti con esito negativo; 199 tamponi sulla popolazione residente a Campofelice in cui si è registrato un solo positivo.

“È stato un momento molto importante, che ha richiesto un notevole sforzo organizzativo, ma siamo estremamente soddisfatti per il risultato conseguito, in termini di partecipazione e di esiti – ha detto il sindaco di Campofelice Michela Taravella – Oltre 745 tamponi rapidi eseguiti in due giorni e solo 4 positivi scoperti, subito sottoposti a tampone molecolare, di cui si resta in attesa dell’esito definitivo. Considerata la fondamentale rilevanza di questa attività di ricerca per individuare e contrastare la diffusione del contagio, auspichiamo si possano ripetere ulteriori esperienze, per le quali confidiamo nella massima adesione della popolazione”.

“Ringraziamo l’assessorato regionale alla Sanità – prosegue il primo cittadino – unitamente all’Asp, al Dasoe e al dipartimento regionale di protezione civile per aver condotto questa ingente campagna di screening sui territori, in collaborazione con i Sindaci, perché segna una fondamentale azione di investimento a tutela della salute pubblica. Sono molto grata a tutti coloro che hanno collaborato, con spirito di abnegazione e sacrificio, per questa iniziativa: amministratori, volontari della Protezione civile di Campofelice Onvgi, Aquile e Cisom e Croce Rossa, Polizia Municipale e Carabinieri. Tutti sono stati preziosi e fondamentali per la buona riuscita delle attività di ricerca, garantendo assistenza, vigilanza e supporto logistico ed amministrativo”.

“Ringrazio i bravissimi giovani medici e sanitari dell’Asp inviati per le attività di screening, che hanno operato con grande professionalità ed attenzione – conclude la Taravella – Ringrazio il Sindaco Giovanni Meli e gli amministratori del Comune di Collesano con cui siamo stati lieti di cooperare per un fine comune, che è la sicurezza della nostra gente. Nel rivolgere un pensiero particolare a tutti coloro che stanno vivendo in prima persona la difficile esperienza del Covid, rinnovo il mio invito a continuare con massima prudenza e rigore a rispettare le regole di contenimento vigenti”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it