Eccellenza A, Geraci: fuochi pirotecnici per festeggiare la salvezza

Michele Ferraro

Sport - Calcio

Eccellenza A, Geraci: fuochi pirotecnici per festeggiare la salvezza
I madoniti brindano alla salvezza con due turni di anticipo

Eccellenza A, Geraci: fuochi pirotecnici per festeggiare la salvezza

24 Marzo 2019 - 19:07

Geraci – Partinicaudace 6-1

Marcatori: 14’ Azzara, 35’ Scilluffo (rig.), 37’ Vassallo. St 73’ e 77’ Velardi, 80’ Corso, 89’ De Santis

Geraci: Dolenti (29’ st Corradino), Arena, Bognanni, Palazzo (33’ st De Santis), Prestigiacomo (25’ st Scalisi), Russello, Marsala, Corso (43’ st Ghachechem), Velardi, Azzara, Sciulluffo (33’ st Buccafusco). A disp.: Cuccia, Serio. All.: Bognanni.

Partinicaudace: Pullarà, Spicuzza (45’ st Lombardo), Mazzola, Arcoleo (13’ st Lo Cascio), Di Vincenzo, Di Discordia, Vitrano, Campione (23’ st Messina), Guaiana, Rinaudo (18’ st Giordano), Vassallo (36’ st Alaimo). A disp.: Conteh. All.: Mazzola

Arbitro: Gambacurta di Enna

Il Geraci festeggia la matematica salvezza con i fuochi pirotecninci: 6 gol al malcapitato Partinicaudace, ormai retrocesso. Volge così al termine il primo campionato di Eccellenza mai disputato dalla matricola Geraci. Solo altre due partite, la prima in trasferta contro il Canicattì e poi l’ultima in casa contro il Cus Palermo, dopo di che lo storico debutto del club madonita nella massima serie regionale farà già parte dell’album dei ricordi. Oggi per i ragazzi di mister Bognanni è stata una vera festa. Partita dominata dal primo all’ultimo minuto. A sbloccare le marcature ci pensa al 14’ Azzara che sfrutta al meglio l’assist di Palazzo. Al 35′ Bognanni viene falciato in area da Spicuzza, Gambacurta assegna il penalty che viene trasformato in gol da Scilluffo. Al 37’ segna anche il Partinicaudace con Vassallo. Nel secondo tempo continua il festival del gol dei padroni di casa, nel giro di 4 minuti, tra il 73’ ed il 77’, il giovane e fortissimo Velardi segna due gol. Non contento, tre minuti dopo offre a Corso l’assist perfetto per mettere a segno il gol del 5-1, il centrocampista geracese non sbaglia. A chiudere le marcature, ad un minuto dalla fine, è il primo gol in stagione del giovane centrocampista De Santis entrato nella ripresa al posto di capitan Palazzo. “Abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati con due turni di anticipo rispetto alla fine del campionato e, per buona parte della stagione, siamo anche stati a ridosso della zona play off. Ringrazio i ragazzi e la dirigenza per questa splendida esperienza” afferma mister Bognanni.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it