Seconda Categoria, Petralia Sottana ferma la fuga del Cerda: campionato riaperto

Angelo Giordano

Sport

Seconda Categoria, Petralia Sottana ferma la fuga del Cerda: campionato riaperto

Seconda Categoria, Petralia Sottana ferma la fuga del Cerda: campionato riaperto
11 Febbraio 2019 - 17:57

E’ bagarre assoluta nel girone G di Seconda categoria. Cinque squadre in 5 punti, le stesse che concorreranno per la vittoria del campionato fino alla fine della stagione. Gran merito va dato al Petralia Sottana, che da seguito alla striscia positiva inanellata nelle ultime settimane, andando a pareggiare in casa del Cerda capolista. Sono gli uomini di mister Scavuzzo ad andare in vantaggio grazie al gol di Profita, prima che Passamonte gonfi la rete per il definitivo 1 a 1.

Ad approfittare in toto del risultato del big match è il Calcarelli, che ritrova vittoria, prestazione e sorriso contro un’Alimena che, a dispetto dei buoni propositi di inizio stagione, si trova in una situazione di classifica decisamente deficitaria. E’ Davide Di Gangi il mattatore del match, con una doppietta nella prima frazione di gioco. Mancuso e Corrado Orlando chiudono, nel finale, la partita, scrivendo un 4 a 0 che non lascia spazio a dubbi.

Bicchiere mezzo vuoto per il Petralia Soprana, che non va oltre lo 0 a 0 nel match interno con il Corleone e perde l’occasione, avendo una partita in meno, di portarsi in corsia di sorpasso ai danni del Calcarelli. Pregevole la prestazione di Giovanni Corradino (nella foto), 48 primavere, migliore in campo con importanti parate. Finisce in parità pure San Mauro-Lercara, sfida tra squadre che nutrono ancora residue speranze di raggiungere i playoff. L’1 a 1 finale serve più al Lercara, che resta a -5 dal quinto posto, che al San Mauro, fermo a -9, ma gli ospiti recriminano, visto che dopo essere passati in vantaggio, subiscono il pari del solito Pino Vecchio (giunto all’undicesimo gol in stagione) lamentandone un fallo di mano.

Il quarto pareggio di giornata è prezioso per il Caltavuturo, che per la prima volta in stagione abbandona l’ultimo posto, concludendo a reti bianche il match contro il Ciminna, che perde l’importante occasione di accodarsi al treno playoff. Resta in coda l’Alia, che cade per 3 a 1 sul campo di una Belsitana trascinata dalla doppietta di Cicero e dal gol di Di Francesca. Mercoledì, con Calcarelli-Alimena, si completerà la carrellata dei recuperi delle gare rinviate per maltempo.

Calcarelli-Alimena 4-0
Cerda-Petralia Sottana 1-1
Belsitana-Alia 3-1
Ciminna-Caltavuturo 0-0
Petralia Soprana-Corleone 0-0
San Mauro-Lercara 1-1

CLASSIFICA
Cerda 33
Calcarelli 30
Petralia Sottana 30
Petralia Soprana 29
Corleone 28
Lercara 23
San Mauro 19
Ciminna 19
Belsitana 15
Alimena 7
Caltavuturo 6
Alia 5

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it